La decisione della vergogna: prorogata fino al 2020 la sperimentazione animale

La decisione della vergogna: prorogata fino al 2020 la sperimentazione animale

Nella “civile Italia” accade questo: la sperimentazione animale prorogata fino al 2020. Da anni ci battiamo per tutelare il benessere e la vita degli animali e la politica italiana che fa? Dopo aver intrapreso politiche di uccisione verso i lupi proroga un crimine come la sperimentazione animale. Complimenti. Ma vediamo di capire più nel dettaglio cosa hanno approvato questi “politici di eccezionale cuore ed empatia”. I test sulle cavie per la ricerca su sostanze d’abuso e xenotrapianti possono continuare fino al 2020. Tra le proroghe dei termini in materia di…

Read More

Lo stadio della Roma? In questo modo non deve essere realizzato

Lo stadio della Roma? In questo modo non deve essere realizzato

La vicenda dello stadio della Roma, come cittadino e come attivista, mi sta lasciando molte perplessità e domande. Ma partiamo dal pensiero personale: Lo stadio, in questo modo e con questo progetto, non deve essere fatto. Non deve essere fatto per moltissimi motivi, uno su tutti che il MoVimento è contro la cementificazione e le speculazioni immobiliari ai danni del territorio e dei cittadini. Mi fa molto piacere leggere che di questa opinione è anche la portavoce Roberta Lombardi, che scrive la: “Non ci sto a vedere Roma martoriata per soddisfare…

Read More

Dobbiamo chiudere circhi, zoo e acquari

Dobbiamo chiudere circhi, zoo e acquari

Avete mai guardato lo zoo con gli occhi di un animale? Quelli che questa domanda se la sono posta e hanno cercato di immedesimarsi negli animali non possono far altro che condannare struttura come i circhi, zoo e acquari. La vita di un animale, come quella delle persone, è fatta di contatti con propri simili, a nessun animale piace la solitudine per tutta la vita, le soddisfazioni sono potersi procurare il cibo da soli e mangiare quando se ne ha voglia, camminare senza trovare un recinto che li fermi, trovare…

Read More

Roma deve dire NO alla produzione di carne Halal

Roma deve dire NO alla produzione di carne Halal

Questo articolo non è solo un articolo “informativo”, ma racchiude un appello a tutti coloro che mi seguono: Roma non deve più produrre carne halal. Non accetto cose del tipo “è una loro usanza” o per molti “è solo un lavoro“. Ḥalāl (حلال) è una parola araba che significa «lecito», e intende tutto ciò che è permesso secondo l’Islam, in contrasto a ciò che è harām, «proibito». Il concetto attiene dunque al comportamento, al modo di parlare, all’abbigliamento, alla condotta, e alle norme in materia di alimentazione; in particolare, nel…

Read More

Votati in “gran segreto” i consigli delle città metropolitane

Votati in “gran segreto” i consigli delle città metropolitane

Ieri, nelle città di Roma, Milano, Bologna, Napoli e Torino si sono votati i rinnovi deii consigli delle ex province abolite. Ma non sono stati i cittadini a scegliere i loro rappresentanti: si tratta di un’elezione di secondo grado, nella quale a votare saranno i sindaci e i consiglieri comunali. La stessa modalità con cui si andrebbe a creare il Senato qualora vincesse il Sì al Referendum Costituzionale. (Vi invito al leggere i 30 motivi per cui bisogna votare No al Referendum, se avete ancora qualche dubbio, cliccando qui) Queste fantomatiche elezioni,…

Read More

Ponte sullo Stretto? Ideale visto non si “mangia” con le Olimpiadi

Ponte sullo Stretto? Ideale visto non si “mangia” con le Olimpiadi

Dopo il No alle Olimpiadi di Roma, Matteo Renzi apre il dibattito su un punto che era finito (diciamo) nel dimenticatoio: Il Ponte sullo Stretto di Messina. Ovviamente il dibattito nasce proprio a seguito del No di Roma e della giunta Raggi, proprio in virtù del fatto che non avendo avuto modo di poter guadagnare milioni a spese degli italiani con una grande opera, hanno deciso di tirarne fuori un’altra. Nel mese di dicembre l’Aula della Camera esaminerà la proposta di legge sulla realizzazione del Ponte sullo Stretto. Lo ha…

Read More

Lettera aperta a Virginia Raggi

Lettera aperta a Virginia Raggi

Non mi piacciono in genere le lettere aperte, ma questa volta ne sento la necessità. Stiamo perdendo la nostra battaglia, il nostro futuro. Questo futuro lo stiamo perdendo a Roma per questo dedico la mia lettera al sindaco Virginia Raggi, che serva da spunto per tutti, al di là dell’appartenenza politica, MoVimento 5 Stelle in primis, perché il futuro è di tutti. “Cara Virginia, carissimi amici attivisti portavoce e simpatizzanti partiamo da un presupposto: Noi siamo il MoVimento. La nostra missione è cambiare questo sistema, cambiare questo degrado sociale, culturale,…

Read More

I 30 motivi perchè votare No al Referendum

I 30 motivi perchè votare No al Referendum

In questo articolo vengono illustrati, punto per punto, i 30 motivi per cui ad ottobre dobbiamo votare “No al Referendum“. La riforma non serve a migliore ne la Costituzione, ne a ridurre i costi della politica.  Non è solo una questione politica, ma di libertà. La nostra. 1. Perché raccogliere le firme, se il referendum è stato già chiesto dai parlamentari? Non si può lasciare al Palazzo la scelta se votare su una vasta modifica della Costituzione, facendone un plebiscito Renzi sì-Renzi no. La richiesta dei cittadini corregge la torsione…

Read More

Elvira Savino: La legge anti genitori vegan

Elvira Savino: La legge anti genitori vegan

In genere non faccio gossip, ho provato a far passare anche qualche giorno dopo la proposta di Elvira Savino (FI), la “Topolona” (cosi battezzata da Dagospia.com ndr) compagna di Luigi Carraro (si, figlio di Franco Carraro che tutti ben conosciamo), ma non ho resistito. La sua proposta è folle (se non ridicola), visto vuole far “arrestare” tutti i genitori che rendono vegan i propri figli. Ma chi è Elvira Savino? Moltissimi di voi non sanno che la “compagna” (si compagna anche se è di Forza Italia), la giovane deputata flirtava con Rifondazione…

Read More

Il “folle bavaglio” del PD per la censura web

Il “folle bavaglio” del PD per la censura web

Dovete sapere che il PD ci ha regalato una “perla d’agosto”  (in realtà del 27 luglio) della proposta di legge C 3139 (prima firmataria la senatrice Dem Elena Ferrara), che, con l’accordo di tutte le forze politiche, eccetto alcuni parlamentari di opposizione che ne hanno contestato l’applicazione, che risulta essere una censura web e che verrà votato dalla Camera a partire dal 12 settembre prossimo. Cosa tratta questa legge? Partiamo dalla pena: Sei anni di carcere per i cittadini, i blogger e le testate che pubblichino anche una sola informazione in grado di…

Read More